17/03/2019

Intossicazioni da metalli: nichel, cobalto, cromo e molibdeno

La Repubblica

Si tende spesso a sottovalutare il grado nocivo di alcuni elementi come cromo, nichel, cobalto e molbdeno, eppure questi materiali possono provocare intossicazioni anche molto gravi.

In un’intervista il dottor Paolo Pigatto spiega le soglie di contatto da non superare per evitare l’insorgere di sgradevoli conseguenze. Leggi l’intervista completa.

Scarica PDF

Contattaci

Hai bisogno di informazioni?

Per qualsiasi richiesta e per prenotare un appuntamento con i professionisti invia subito la tua richiesta.

Contattaci